Presentati i dati della ricerca del Centro Studi PIM sull’area del Ticino Olona e il nuovo Tavolo dei Minori

Nella bellissima cornice dell'ex Convento dell'Annunciata di Abbiategrasso si è tenuto, venerdì 11 ottobre, l'evento organizzato dalla Fondazione per presentare alla comunità dell'abbiatense e del magentino i dati della ricerca commissionata al Centro Studi PIM di Milano circa territorio, popolazione, società, lavoro, cultura e welfare dei due ambiti territoriali e presentare l'avvio del Tavolo dei Minori, sostenuto e voluto dalla fondazione coinvolgendo le sensibilità più attente della zona.

Tra gli invitati molti gli stakeholders e gli attori politici e amministrativi locali. Presente Cesare Nai, Sindaco di Abbiategrasso – Comune peraltro Socio fondatore della Fondazione – che ha gentilmente offerto la sede che ha ospitato l'evento; con lui presenti altri referenti dell'amministrazione comunale. Hanno partecipato all'evento anche Chiara Calati, Sindaco di Magenta – altro Comune del Socio fondatore – con il Vicesindaco Simone Gelli e numerosi altri Consiglieri e rappresentanti dell'amministrazione magentina. Presenti inoltre due delegati del Comune di Castano Primo, due Consiglieri comunali di Ozzero, il Presidente di Confcommercio Tiziana Losa, il Presidente del Rotary di Morimondo Monica Speroni, il Presidente del Rotary Magenta Raffaella Mastaglia, esponenti della CISL e della Cgil, rappresentanti di associazioni che operano nel territorio e tanti amici della Fondazione. 

Il CdA della Fondazione e, in particolare, i membri presenti alla serata, Salvatore Forte (Presidente), Carlo Raffa (Vicepresidente), Marina Mignone (Consigliera del magentino), Alessandro Acito e Maura Restelli (Consiglieri di riferimento dell’abbiatense), ringraziano sentitamente tutti gli intervenuti.

Il Tavolo dei Minori, illustrato dal Consigliere della Fondazione Alessandro Acito, è l’opportunità di costruire una rete del territorio dell’Abbiatense tra quelle realtà e quelle professionalità che lavorano a contatto con i minori, adoperandosi sovente per affrontare situazioni di disagio emergente, sia in ambito educativo sia in ambito culturale e socioeconomico, soprattutto per le famiglie di provenienza. Il tavolo vuole configurarsi come un’esperienza di incontro, di confronto, ma anche di azione, con la speranza di dotarlo attraverso un fundraising locale di un Fondo economico per poter affrontare le situazioni di contingente emergenza. Il Tavolo costruirà una propria governance con l’auspicio che diventi attore di un dialogo autorevole con le istituzioni territoriali. Un primo passo in questa direzione è stato già mosso durante la serata, nel corso della quale sono state raccolte donazioni pari a Euro 975,00 per la costituzione del Fondo dedicato.

Un ringraziamento particolare ai ragazzi di III e IV della scuola CFP Clerici di Abbiategrasso, al Direttore Roberto Calvi e al Professore e Chef Davide Milanesi che, con impegno e serietà, hanno contribuito alla riuscita della serata. 

 

Scarica la ricerca del Centro Studi PIM sull'area del Ticino Olona