Come donare

La nostra Fondazione è al servizio dei donatori ed ha come scopo principale quello di promuovere la cultura del dono stimolando la coesione sociale, suscitando donazioni da soggetti pubblici e privati ad incremento del patrimonio della Fondazione e devolvendo i frutti di tali donazioni a favore dei bisogni del territorio.

Ogni donazione, grande o piccola che sia, è estremamente importante.

Tutti possono donare: persone fisiche, imprese, enti pubblici e privati, associazioni e organizzazioni.

E’ possibile scegliere se donare:

  • ad uno specifico progetto fra quelli già selezionati dalla fondazione
  • ad uno dei fondi che sono già stati costituiti
  • alla Fondazione per costituire un nuovo fondo che prenderà il nome e avrà le finalità che il donante vorrà stabilire all’atto di donazione
  • alla Fondazione per la realizzazione delle proprie finalità statutarie

E’ anche possibile scegliere se il proprio contributo dovrà essere destinato alla costituzione di un patrimonio i cui frutti siano perennemente destinati al finanziamento di attività d’utilità sociale o invece potrà essere utilizzato fin da subito per la realizzazione di progetti o di altre iniziative.

Le donazioni possono essere effettuate mediante erogazioni liberali in denaro, mediante cessione di cespiti immobiliari, con lasciti testamentari, fondi patrimoniali ed a mezzo Bandi con raccolta.

Le donazioni liberali in denaro potranno essere effettuate mediante versamento bancario su:

– conto corrente presso BPM iban: IT 74 O 05584 20211 000000008000

– conto corrente presso Banca Prossima iban: IT 72 H 03359 01600 100000149433

– conto corrente postale iban: IT 63 G 07601 01600 001037273255

Si ricorda che la Fondazione è Onlus, pertanto le donazioni effettuate tramite bonifico bancario godono di agevolazioni fiscali.