Ultimi giorni per la raccolta di donazioni a favore dei progetti selezionati con i Bandi 2019

Giovedì 31 ottobre p.v. scadrà il termine per la raccolta di donazioni a valere sui Bandi 2019/1, 2019/2, 2019/3, 2019/4. Ricordiamo che il regolamento dei bandi prevede che ogni ente beneficiario debba suscitare donazioni di altri soggetti pubblici e privati a favore del proprio progetto, pari al 20% dell’importo del contributo assegnato dalla Fondazione. Non è possibile utilizzare, per tale raccolta, risorse proprie o già in possesso dell’organizzazione: andrebbe contro lo spirito e la motivazione della raccolta stessa.

Le donazioni saranno destinate al Fondo Raccolta Donazioni a incremento del patrimonio della Fondazione Ticino Olona Onlus il cui rendimento è destinato unicamente al finanziamento di nuovi progetti.

 Le donazioni potranno essere effettuate mediante versamento bancario su:

  • conto corrente presso Banco BPM: iban IT 64 X 05034 20211 000000008000
  • conto corrente presso Banca Intesa San Paolo: iban IT 28 D 03069 09606 100000149433
  • conto corrente postale nr. 1037273255: iban IT 63 G 07601 01600 001037273255

Oppure tramite:

  • assegno bancario o circolare non trasferibile, intestato a “Fondazione Ticino Olona Onlus”, consegnato presso la sede degli uffici della Fondazione 

I donatori dovranno specificare nella causale il titolo del progetto

N.B. La contabile del bonifico è sufficiente per usufruire delle agevolazioni fiscali in sede di dichiarazione dei redditi; tuttavia, qualora i donatori desiderassero il rilascio della relativa ricevuta fiscale, dovranno farne richiesta via e-mail all’indirizzo info@fondazioneticinoolona.it inviando copia del bonifico e i seguenti dati:

– le proprie generalità (nome e cognome / ragione sociale)

– l'indirizzo

– il codice fiscale / partita iva

 

Bandi a raccolta

Perché i nostri bandi si chiamano “Bandi a raccolta”? Perché vi chiediamo di raccogliere il 20% di quello che ricevete da noi?

Come sapete, noi siamo un ente filantropico e come tale la nostra mission, la nostra ragion d’essere, è quella di far incontrare due modi diversi di donare e di risvegliare il filantropo che è in ognuno di noi, quello che sente il bisogno di restituire qualcosa di quello che la Comunità, in vario modo, dà a lui.

Con la raccolta del 20% ogni associazione testimonia due cose:

  1. che non solo noi della Fondazione crediamo nel vostro progetto, ma anche parte della Comunità che vi sta intorno;
  2. che, da buon filantropo, questa parte della Comunità restituisce alla Fondazione un contributo che servirà a sostenere altri progetti sul territorio.

Se poi pensiamo che per ogni euro da voi donato Fondazione Cariplo ne dona altri due, la vostra donazione triplica di valore! In questo modo, quando avremo raccolto 5 milioni di euro, vedremo il nostro patrimonio crescere, come per miracolo, a 15 milioni riuscendo così a fare molto di più per i bisogni del nostro territorio.