MISURA DI ANTICIPAZIONE SOCIALE A SOSTEGNO DEI LAVORATORI DESTINATARI DEI TRATTAMENTI DI INTEGRAZIONE SALARIALE O DI ALTRA FORMA DI SOSTEGNO PUBBLICO

A dicembre 2020 abbiamo istituito il Fondo Povertà per far fronte all’aggravio della povertà a seguito dell’emergenza sanitaria e sostenere progetti in grado di aiutare il superamento della crisi con un’attenzione particolare alle nuove forme di povertà. Il Fondo, nato con una dotazione iniziale di 100.000 euro, si è presto arricchito con la doppia donazione di 20.000 e di 22.319,77 euro da parte del Comune di Legnano che, con deliberazione della Giunta Comunale n. 37 dell’11/12/2020, ha scelto di destinare la due quote al Fondo Povertà per una specifica misura di anticipazione sociale a sostegno dei lavoratori destinatari dei trattamenti di integrazione salariale. La nostra Fondazione ha deciso di assegnare subito al Fondo la prevista cifra di 25.000 euro.

È possibile, quindi, dare avvio alla prima azione concreta con una misura di anticipazione sociale a sostegno dei lavoratori legnanesi destinatari dei trattamenti di integrazione salariale o di altra forma di sostegno pubblico, curata dalla Fondazione Ticino Olona in partnership con Una Casa per Pollicino Onlus e Caritas Legnano.

La domanda dovrà essere presentata entro il 5 febbraio 2021 secondo le modalità indicate nell’avviso pubblico scaricabile di seguito:

Grazie ai fondi territoriali messi a disposizione dalla Fondazione Cariplo, emaniamo annualmente bandi pubblici per individuare e sostenere progetti volti a migliorare la qualità di vita della Comunità. Ogni anno, infatti, il Consiglio di Amministrazione definisce un piano d’erogazione specificando gli ambiti d’intervento finanziabili, il budget disponibile e i contenuti dei singoli bandi.

BANDO 2020/2: ARTE, CULTURA E AMBIENTE – CHIUSO

Dopo la crisi sanitaria dovuta all’epidemia da Covid-19 – peraltro non ancora del tutto risolta – e il parallelo lockdown prolungato, gli operatori pubblici e privati in ambito culturale e ambientale si trovano in grosse difficoltà per un futuro pieno di incognite e aggravato da condizioni economiche e sociali di estrema precarietà. Non ci sarà ripresa economica se anche questi settori non riconquistano il posto che compete loro, contribuendo allo sviluppo sociale ed economico del territorio.

A supporto dello sforzo che molte Organizzazioni stanno facendo per proseguire con la propria attività e salvaguardare l’occupazione di un numero considerevole di persone, nel mese di ottobre il CdA  ha deliberato il Bando 2020/2 Arte, Cultura e Ambiente mettendo a disposizione 150.000 euro grazie ai Fondi Territoriali assegnati da Fondazione Cariplo a oggi ancora disponibili.

Il Bando si è chiuso lo scorso 25 novembre e, nella riunione del CdA di giovedì 17 dicembre, sono stati deliberati i contributi a favore di 26 progetti selezionati tra quelli presentati.

CONTRIBUTI STANZIATI CDA 17/12/2020

BANDO 2020/1 SOCIALE – CHIUSO

In una situazione eccezionale e complessa come quella che stiamo vivendo quest’anno a causa dell’emergenza Covid-19, il CdA della Fondazione ha deciso di agire diversamente rispetto al passato per la definizione e la destinazione dei bandi tematici a sostegno della Comunità.

Per il 2020 i tradizionali due bandi per il Sociale sono diventati un solo bando dalle caratteristiche completamente diverse dai precedenti: la drammaticità del momento e i disagi che i più fragili stanno sopportando in questo periodo ci hanno spinto a modificare regole, procedure e burocrazia a favore della semplificazione e velocizzazione delle operazioni.

Il Bando 2020/1 ha messo a disposizione 250.000 euro per sostenere interventi straordinari in risposta all’emergenza Covid-19 e altre iniziative sociali, con significative novità:

    1. Modalità a sportello, ossia senza un termine di presentazione delle domande: le risorse vengono assegnate fino a esaurimento fondi
    2. Modulo per la richiesta di contributo snellito
    3. Nessuna raccolta fondi del 20% della somma stanziata a carico degli enti beneficiari.
    4. Possibile contributo fino al 100% del costo del progetto
    5. Possibile richiesta di un anticipo sul costo del progetto fino al 70% dello stesso
    6. Richieste di contributo solamente a mezzo e-mail

Nella riunione del CdA di giovedì 21 maggio, sono state assegnate le ultime risorse disponibili con un’ulteriore integrazione dal plafond Extra Bando 2020. A oggi il Fondo è esaurito.

CONTRIBUTI STANZIATI AL 21/05/2020

BANDI EMERGENZA COVID19 – CHIUSI

A fronte dell’emergenza Coronavirus la Fondazione, in collaborazione con numerosi stakeholder locali, ha costituito il Fondo Emergenza COVID-19 a sostegno delle persone anziane o disabili e dei soggetti che svolgono servizi a loro favore. Dotato inizialmente di un plafond di 65.000 euro, attraverso un centinaio di piccole e grandi donazioni, nel giro di un mese il Fondo ha superato i 100.000 euro e ha potuto rispondere con prontezza ai bisogni urgenti di tante realtà del territorio con la pubblicazione del Bando Emergenza Covid-19.

Durante la Fase 2, grazie a una generosa donazione effettuata dalla IPG Photonics di Cerro Maggiore, il Fondo Emergenza Covid è stato incrementato di 50.000 euro e il CdA, in accordo con il donatore, ha deliberato la pubblicazione del Bando Emergenza Covid-19 FASE 2 sempre rivolto a RSA, RSD e CSS del territorio.

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare