Grazie ai fondi territoriali messi a disposizione dalla Fondazione Cariplo, pubblichiamo annualmente bandi pubblici per individuare e sostenere progetti volti a migliorare la qualità di vita della Comunità. Sulla base dei bisogni del territorio rilevati, ogni anno, entro il mese di marzo, il Consiglio di Amministrazione definisce un piano d’erogazione specificando gli ambiti d’intervento finanziabili, il budget disponibile e i contenuti dei singoli bandi.

Per il 2021 il Consiglio di Amministrazione della Fondazione, nel mese di marzo, ha deliberato due bandi per la realizzazione di progetti di utilità sociale che tenessero conto delle modalità dettate dall’emergenza sanitaria ancora in corso.

Bando 2021/1 – Contributi deliberati (CdA del 22/06/2021)

Bando 2021/2 – Contributi deliberati (CdA del 22/06/2021)

 

Dopo un’attenta analisi dei bisogni che la Comunità ha espresso nella seconda metà dell’anno, il CdA, nella seduta del 22 novembre, ha deliberato tre nuovi Bandi a sostegno delle organizzazioni del Terzo Settore che operano sul territorio, grazie alle risorse territoriali a oggi ancora disponibili:

  • Bando 2021/3 ASSISTENZA SOCIALE: 70.000 euro
  • Bando 2021/4 ARTE E CULTURA: 60.000 euro
  • Bando 2021/5 EDUCAZIONE AMBIENTALE: 40.000 euro

Le richieste di contributo dovranno essere presentate entro l’11 febbraio 2022 esclusivamente a mezzo e-mail a uno dei seguenti indirizzi:

  • info@fondazioneticinoolona.it
  • fondazioneticinoolona@pec.it

 

SCARICA REGOLAMENTI E FORMULARI:

MISURA DI ANTICIPAZIONE SOCIALE A SOSTEGNO DEI LAVORATORI DESTINATARI DEI TRATTAMENTI DI INTEGRAZIONE SALARIALE O DI ALTRA FORMA DI SOSTEGNO – SECONDO AVVISO PUBBLICO

Grazie alla doppia donazione di 20.000 e di 22.319,77 euro del Comune di Legnano (deliberazione della Giunta Comunale n. 37 dell’11/12/2020), che ha scelto di destinare le due quote al nostro Fondo Povertà, prosegue la misura di anticipazione sociale a sostegno dei lavoratori destinatari dei trattamenti di integrazione salariale o di altra forma di sostegno pubblico con la pubblicazione di un secondo bando.

Il nuovo avviso segue le linee guide dettate dal decreto della giunta comunale ed è a sportello, per cui non ha una scadenza prefissata ma si chiuderà quando i fondi saranno esauriti.

La domanda dovrà essere presentata secondo le modalità indicate nell’avviso pubblico.

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare