Località:
Busto Garolfo

Organizzazione:
La Rete di Busto asd

Contributo Bando 2021/3:
€ 7.500

Il progetto propone una diversa metodologia sportiva, basata sulla rivisitazione delle regole del calcio, un programa di crescita che mira allo sviluppo autentico dei partecipanti. Propone un calcio reinterpretato fuori dalla logica comune, dove tutte le regole sono finalizzate a favorire la cura delle relazioni, preferendole alla semplice competizione sportiva. Bambini, adolescenti e loro famiglie anche con disabilità e in situazione di fragilità socioeconomica diventano protagonisti del progetto. L’obiettivo è l’integrazione di ragazzi in età 5-17 anni attraverso un percorso educativo che possa favorire la partecipazione di tutti, senza distinzione di etnia e di origine culturale. Vengono proposte attività ludico motorie personalizzate a bambini e adolescenti anche con disabilità, tenendo conto anche delle indicazioni dei servizi sociali e sanitari di riferimento. Tra le diverse attività, è previsto anche un soggiorno estivo che garantisca ai ragazzi meno abbienti almeno qualche giorno di vacanza lontano dai soliti ambienti.

Raccolta donazioni

€ 0 di € 1.500 raccolti

0%

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare