Il progetto nasce per offrire risposte concrete e continuative al problema dell’occupazione, riscontrato nelle persone che si rivolgono ai servizi di prossimità offerti dalle Associazioni di Volontariato membri del partenariato. Per questo, si intende:

  1. Fornire percorsi di accompagnamento a un’occupazione stabile, mediante supporto individualizzato, formativo e relazionale per gli utenti che aderiranno al percorso;
  2. Implementare una rete territoriale a supporto dell’occupabilità, che metta questo tema in comune fra istituzioni, aziende, enti formativi e privato sociale, sviluppando progettualità condivise;
  3. Incrementare le competenze delle Associazioni di volontariato nella gestione di sportelli territoriali informativi e nell’accompagnamento al fine di garantire il proseguo della attività progettuali nel tempo.

Il lavoro e l’occupabilità sono dimensioni essenziali nella vita delle persone, per garantire uno stato di dignità ai nuclei famigliari del territorio. L’attivazione delle associazioni di volontariato su questo fronte risponde all’esigenza quotidianamente osservata presso i propri servizi. Il progetto vuole mettere a sistema risorse di volontariato, professionali (educative e servizi al lavoro) e del tessuto imprenditoriale e formativo del territorio.

 

ENTE CAPOFILA

Non di solo pane a.p.s.

 

RETE

Piano di zona sociale del Magentino, Caritas Decanale, Associazione San Vincenzo De Paoli (Magenta/Rho), AVAS, Fondazione San Carlo, Albatros coop. sociale, Cooperativa Cascina Biblioteca, Cooperativa del Sole, ENAIP Magenta, CNOS-FAP Arese, ASLAM, CFP Canossiane Magenta.

 

CONTRIBUTO ASSEGNATO

€ 50.400,00

 

Sostieni il progetto con una donazione:

  • Online con Paypal cliccando qui:

 

  • Bonifico bancario sul c/c intestato a Fondazione Comunitaria Ticino Olona
    BANCO BPM
    Codice IBAN: IT64X0503420211000000008000
    Causale: TESSERE LAVORO

 

Benefici Fiscali

Le donazioni da parte di persone fisiche, enti e aziende a favore della Fondazione permettono di usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalle normative vigenti.

Una PERSONA FISICA può scegliere se:

a) detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato, fino a un massimo complessivo annuale pari a 30.000 euro (art. 83, comma 1 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)

b) dedurre dal reddito complessivo netto le donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)

Una IMPRESA può dedurre dal reddito complessivo netto le donazioni per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (art. 83, comma 2 del D. Lgs. 3 luglio 2017, n. 117)

 

Richiedi la tua ricevuta per le detrazioni/deduzioni fiscali. Invia una mail a info@fondazioneticinoolona.it indicando:

  • Nome e cognome / Ragione sociale
  • Indirizzo
  • Codice fiscale / P. IVA

 

 

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare